L'Arte Enstatica® di Franca Sacchi

Franca Sacchi al pianoforte

Quando dalla COMPOSIZIONE
sono passata all'IMPROVVISAZIONE

Scoprii e constatai che, qualsiasi cosa io avessi fatto, studiato, sperimentato (e tanto io ho fatto, studiato, sperimentato), si sarebbe poi riflesso automaticamente nelle mie opere, nella mia musica, nella mia danza, nei miei quadri.
Mi risultò quindi inutile occuparmi dell'organizzazione dei suoni, del creare o imporre relazioni ai movimenti o ai segni.

Cadenze sincrone

itzh-CNcsnlenfrdehirusles
Back to top